Ond'io per lo tuo me' penso e discerno che tu mi segui, e io sarņ tua guida, e trarrotti di qui per loco etterno, (Dante)

FOTO LIVORNO

FOTO PARIGI

FOTO KIEV   

 

Go to Liudmyla Vozna Web Site